L’Ambasciata a porte virtuali aperte per il 2 giugno

Nel 75° anniversario della Repubblica Italiana, l’Ambasciata a Buenos Aires apre virtualmente le sue porte alla collettività e a tutti gli amici dell’Italia per celebrare l’importante ricorrenza e i valori che essa rappresenta.

“Da sempre italiani e argentini celebrano insieme i loro momenti più importanti. E in una fase difficile – spiega l’Ambasciatore d’Italia in Argentina Giuseppe Manzo – vogliamo offrire un momento per stare insieme, anche se a distanza, nel nome dell’amicizia tra i due Paesi”.

L’appuntamento è per il 2 giugno, ore 20, con accesso libero e gratuito sul canale Youtube dell’Ambasciata e del Teatro Coliseo.

Padrone di casa sarà appunto l’Ambasciatore Manzo che accoglierà e guiderà gli ospiti. Si parte da Palacio Alvear, la storica sede dell’Ambasciata, per un percorso di storie, immagini e iniziative virtuali, che raccontano l’Italia di oggi e le sue eccellenze in Argentina: dai progetti sull’acqua potabile alle reti satellitari comuni; dai più famosi oggetti di design italiano alle iniziative per promuovere la microimprenditorialità femminile.

Dopo gli inni nazionali, la celebrazione si concluderà con lo speciale concerto da Genova di Gino Paoli e Danilo Rea organizzato dal Consolato Generale d’Italia a Buenos Aires. (aise) 

Fonte: Buenos Aires: l’Ambasciata a porte aperte per il 2 giugno (aise.it)